Periferiche PS3I videogiocatori arriveranno in seguito su PlayStation 3, secondo SCEE 

Non c'è fretta, per Andrew House

Il capo di Sony Computer Entertainment Europe, Andrew House, ha dimostrato in un'intervista a Edge Online un approccio alquanto lungimirante alla questione sull'utenza di PlayStation 3, sostenendo che c'è ancora tempo e che i videogiocatori ci arriveranno gradualmente.

Secondo House la questione prezzo è determinante in una prima fase, ma con l'abbassamento di prezzo successivo (che arriverà dunque, prima o poi), gli utenti saranno ben contenti di passare ad un "hardware più prestante", oltre al fatto del supporto Blu-ray che sul lungo termine dovrebbe dare una marcia in più alla console. A tale proposito si torna a parlare del ciclo decennale previsto per PlayStation 3, e di come il nuovo controller a rilevazione motoria possa cambiare i rapporti di forze sul mercato.

Ancora nulla di fatto per quanto riguarda il taglio di prezzo ufficiale, però: "credo che il prezzo vada posizionato in base ai problemi dati dalla produzione, in particolare per quanto riguarda il guadagno sul costo da sostenere per la costruzione della console, ma questo va valutato nel contesto di un lungo ciclo vitale", sostiene House, che evidentemente non vede un calo di prezzo molto vicino.

TI POTREBBE INTERESSARE