ArchivioIl 93% degli europei riconosce i simboli del PEGI, dice una ricerca 

Il 93% degli europei riconosce i simboli del PEGI, dice una ricerca

L'ISFE (Interactive Software Federation of Europe) ha rivelato i risultati di una ricerca, effettuata su 15 mercati europei ed analizzando un campione di persone di età compresa fra i 16 ed i 49 anni. La ricerca ha evidenziato che il tempo passato giocando è equivalente a quello impiegato per guardare la TV o socializzare con amici e familiari. I videogiochi sono infatti considerati una maniera divertente per passare del tempo e, allo stesso momento, stimolare l'immaginazione e mantenersi in forma mentalmente. Lo studio in questione rivela inoltre che il 93% degli europei riconosce i simboli del PEGI che indicano l'età consigliata, mentre il 72% usa le console di gioco come strumento per il multimedia o per l'accesso a Internet.

TI POTREBBE INTERESSARE