Il designer di GoldenEye lo vorrebbe su Wii  5

Dopo il no all'XBLA GoldenEye potrebbe arrivare su Virtual Console?

Il celebre titolo Rare per Nintendo 64, GoldenEye, aveva già tentato di tornare sulle piattaforme moderne attraverso i servizi che permettono la pubblicazione di retrogaming, quali l'XBLA di Microsoft. Che però aveva dovuto deludere i fan del gioco, non detenendo i diritti di pubblicazione che invece apparterrebbero a Nintendo. Ed è Martin Hollis, designer del gioco, che torna a riportare in auge l'argomento dichiarando vorrebbe vedere il gioco su Virtual Console anche se una serie di problematiche legali fino ad oggi hanno impedito il rilascio del gioco in forma scaricabile, indipendentemente dalla piattaforma. Hollis non ha intenzione di demordere, tuttavia, e dichiara che il mondo sia pieno di legali esperti in questione di diritti esclusivi.
Hollis è attualmente impegnato nella lavorazione di Bonsai Barber, titolo per WiiWare.