Il nuovo Hulk

Il successo internazionale di "La Tigre e il Dragone" ha permesso ad Ang Lee, il regista taiwanese di film molto belli come "Tempesta di Ghiaccio" e "Ragione e Sentimento" (oltre che del film sopracitato), di entrare nella Hollywood che conta. Il suo prossimo lavoro, infatti, sarà la versione cinematografica di uno dei telefilm e dei fumetti più popolari di sempre, "Hulk". La Universal Pictures, infatti, ha deciso di affidare a Lee e al suo partner produttivo James Schamus, questa difficile trasposizione, che dovrebbe uscire nei cinema durante l'estate del 2003. Sembra che il candidato ad interpretare il dottor Bruce Banner e il suo alter-ego mutato, sarà un attore australiano poco conosciuto, Eric Bana, che ha recentemente partecipato al nuovo film di Ridley Scott, "Black Hawk Down". Al momento, poi, c'è un altro problema che attanaglia i produttori del film, le cui riprese partiranno nel prossimo anno; deve infatti essere presa ancora una decisione su come verrà realizzato il personaggio di Hulk, se al computer oppure applicando un pesantissimo trucco all'attore che lo interpreterà. Vedremo...

Click per ingrandire

TI POTREBBE INTERESSARE