EverQuest 2 (Everquest II)Il presidente di Mythic Entertainment critica lo Station Exchange di Sony 

Il presidente di Mythic Entertainment critica lo Station Exchange di Sony

Il presidente di Mythic Entertainment, Mark Jacobs, ha riservato dure critiche al nuovo sistema Station Exchange di Sony Online per l'MMORPG Everquest 2.

In un'intervista sul sito web di Biz.GameDaily.com Jacobs ha dichiarato: "...una delle decisioni peggiori dell'industria degli MMORPG"; Jacobs ha poi aggiunto che lo Station Exchange non solo farà male alla cratività e fantasia degli utenti di Everquest 2, ma farà la fortuna finanziaria di terze società specializzate nella compravendita di oggetti virtuali. Rispondendo poi ad un eventuale utilizzo del servizio Station Exchange negli MMORPG di Mythic Entertainment come Dark Age of Camelot ha dichiarato: "Noi siamo impegnati a creare e mantenere i giochi come semplici giochi, non ad incoraggiare un comportamento per aumentare il conto in cassa!".

L'articolo inoltre riporta alcune dichiarazioni del presidente di Sony Online che ha affermato: "Nel soddisfare la grande richiesta dei giocatori di un servizio come Station Exchange, Sony Online si è mostrata ancora innovativa in questo senso e le innovazioni a volte portano con sè alcune critiche."
Restate su Multiplayer.it per tutti i prossimi aggiornamenti.

TI POTREBBE INTERESSARE