...insieme a Crusader Kings, nuovo strategico di Paradox Entertainment  0

...insieme a Crusader Kings, nuovo strategico di Paradox Entertainment

Non contenta dell'annuncio precedente, Strategy First ha deciso di confermare anche un nuovo titolo che pubblicherà l'autunno del 2002 e che sarà sviluppato da Paradox Entertainment, software house particolarmente attiva in quest'ultimo periodo (vi ricordo l'altro titolo su cui sta lavorando, Hearts of Iron, #N7653,link#). Potenziato dal motore di Europa Universalis, Crusader Kings sarà focalizzato sui regni feudali dell'Europa medievale, nel periodo temporale che va dal 1066 al 1419 d.C. ed offrirà una simulazione molto dettagliata, strizzando l'occhio al genere strategico, della società di quel tempo, implementando le leggi, le commissioni e le influenze religiose. Il giocatore potrà comandare monarchie cristiane, principati ed interi imperi, tra cui i Cavalieri Templari, i Cavalieri di St. John, l'Ordine Teutonico, l'Ordine di Calatrava e l'Ordine di Santiago. Grazie ad un rivoluzionario sistema di combattimento inoltre, il titolo sarà particolarmente focalizzato sulla difesa del territorio e permetterà di utilizzare svariati stili di combattimento, dai più rudimentali alle tecniche più avanzate del periodo.
E' inoltre veramente innovativa l'idea del team di sviluppo di implementare una feature molto particolare, che permetterà ai giocatori di salvare le proprie partite e convertirle all'interno di Europa Universalis II. In questo modo sarà possibile estendere il gioco fino ai secoli più avanzati, utilizzando una semplice ed immediata funzione di exporting.