WirelessgamingiPhone "spaventa" il DS 

O perlomeno questa è l'opinione di alcuni analisti di Forbes, società americana che sta dietro a pubblicazioni autorevolissime quali BusinessWeek.

Le previsioni degli esperti prendono in considerazione diversi punti che potrebbero dare ad iPhone la possibilità di creare veramente dei problemi a Nintendo: anzitutto l'hardware di iPhone, comprensivo sia del touchscreen del DS, sia dei motion sensor tipici del Wii. Certo, la vera differenza verrà fatta dai giochi, ma un'altro asso nella manica di Apple è rappresentato dal modo in cui verranno distribuiti, ovvero via wireless attraverso iTunes: un sistema che milioni di utenti apprezzano ed utilizzano con facilità, e che sicuramente fa gola a molti sviluppatori...

TI POTREBBE INTERESSARE