La TV su Wii spaventa i network giapponesi  12

L'idea di aprire un canale televisivo all'interno dell'offerta online di Wii, ottima per gli utenti, spaventa decisamente invece i network specializzati giapponesi.
Un executive di Fuji Television (uno dei maggiori broadcast nipponici) ha definito su Times Online l'arrivo di tale servizio come un possibile incubo per i produttori televisivi. Il nuovo canale è sviluppato in collaborazione con un'agenzia specializzata in promozione e pubblicità - la Dentsu - e dovrebbe partire in primavera (in Giappone). Quello che intimorisce maggiormente i broadcast, oltre al tasso di diffusione di Wii nelle famiglie nipponiche, è il feedback diretto che il servizio potrebbe ottenere dagli utenti (vista la possibilità di personalizzare i contenuti in base alle caratteristiche demografiche), cosa che si potrebbe riflettere in un'eventuale offerta più mirata al pubblico e maggiormente efficace rispetto alla TV vera e propria, sottraendo a questa pubblico prezioso.