Le ultime novità da Vivendi: Condition Zero in ritardo e Half-Life 2 TBD  0

Le ultime novità da Vivendi: Condition Zero in ritardo e Half-Life 2 TBD

Ieri è stata la volta di Wanadoo, oggi invece tocca a Vivendi Universal Games che ha da poco pubblicato la sua Release Schedule italiana aggiornata ad oggi.
Prendendo in esame i titoli che arriveranno nei prossimi mesi sul nostro PC, non posso fare a meno di partire da Half-Life 2 l'atteso e volatile titolo di Valve Software che, soltanto ieri, avevamo dato in ritardo grazie ad un voce ufficiale proveniente dal distributore italiano. E il nostro scoop sembra essersi rivelato più che fondato, visto che nella Release List il titolo appare con un criptico TBD, To Be Defined, ovvero da definire. Questo significa, in altre parole, che il titolo è effettivamente slittato, almeno sul nostro mercato.
Passando oltre troviamo Mace Griffin Bounty Hunter e Homeworld 2 (26 settembre), mentre Judge Dredd è slittato al 17 ottobre. Un altro titolo che ha subito l'ennesimo incredibile ritardo è Counter-Strike: Condition Zero, andato a finire addirittura al 14 novembre, mentre non ci sono novità per Lo Hobbit, La Guerra dell'Anello, Contract J.A.C.K. e The Simpsons: Hit and Run, tutti attesi per il 21 novembre. A chiudere l'anno ci sono poi Lords of the Realm 3, posticipato al 28 novembre e WarCraft 3: Battle Chest, che dovrebbe uscire in un qualsiasi giorno del mese di novembre.
Tutti questi titoli ad esclusione di Contract J.A.C.K. e WarCraft 3: Battle Chest (che devono ancora essere confermati nel loro grado di localizzazione), saranno interamente tradotti in italiano.