Le unità speciali di Rush for the Bomb  0

Le unità speciali di Rush for the Bomb

Deep Silver ha rilasciato nuovi dettagli in merito alle novità contenuti in Rush for the Bomb, facente parte del prossimo rilascio dell'edizione gold di Rush for Berlin, celebre strategico bellico. L'espansione porterà nuovi elementi al gioco originale, fra cui in particolare una seire di unità speciali ricostruite per essere il più possibile fedeli agli originali dell'epoca. Abbiamo così l'Horten Ho-229, conosciuto anche come Ho IX, che venne costruito verso la fine del secondo conflitto mondiale. Si tratta di un bombardiere progettato dai nazisti, dopo aver rubato i piani per la costruzione della bomba atomica da Lisbona, pensato proprio per il bombardamento nucleare. Privato nel suo design di tutte le superfici non necessarie, raprpesente uno dei genitori degli attuali jet e bombardieri stealth. Abbiamo poi l'aeroslitta a propulsione NKL-26, progettata per i combattimenti in ambientazioni con condizioni ambientali avverse, specificatamente invernali. Si tratta infatti di una slitta di alta manovrabilità sfruttante velocità ed effetto sorpresa ed adatta anche per l'azione sui laghi, in particolari quelli della Karelia. Altro velivolo celebre: il Messerschmitt Bf-109, spina dorsale della Luftwaffe tedesca, si tratta del caccia che ha saputo detenere il comando dell'aria fin dal 1935. Ultima minaccia aerea, abbiamo il bombardiere da picchiata Sturzkampfflugzeug, efficace su bersagli su mare e terra, carente però di velocità e manovrabilità che lo rendevano un bersaglio facile. Su terra, infine, troviamo ancora lo M4 Sherman Calliope, carro lanciarazzi apportante grande potenza di fuoco sui campi di battaglia. La Gold Edition di Rush for Berlin, comprensiva dell'add-on Rush for the Bomb, verrà rilasciata il 24 maggio, in formato PC, a 29,99€.