Medal of Honor: Allied AssaultMedal of Honor: Allied Assault, la nostra anteprima 

Medal of Honor: Allied Assault, la nostra anteprima

Sfruttando il demo singleplayer ed una serie di informazioni coperte da segreto militare e carpite direttamente dallo sviluppatore, 2015, i nostri Mauro Licciardello e Francesco Balduini hanno scritto una ricca anteprima di Medal of Honor: Allied Assault, il nuovo FPS di guerra potenziato dal versatile motore di Quake3 Arena. Se volete rimanere affascinati anche voi da una completa descrizione delle potenzialità di questo titolo, il mio consiglio è di leggere l'articolo.

"L'intelligenza degli avversari e dei compagni non è nulla di rivoluzionario. Ma non per questo ci si può lamentare: il gioco infatti è ricco di TRIGGER e SCRIPT che, oltre a far muovere in maniera davvero realistica i nostri compagni (coperture, avanzamento quando la zona è libera, ritirata quando in inferiorità numerica e così via), fanno spostare i nemici in maniera coordinata e spesso imprevedibile (spesso i tedeschi staranno coperti per uscire allo scoperto tutti insieme e coordinati, oppure si piazzeranno in punti strategici con l'unico scopo di fermare la vostra avanzata)."

TI POTREBBE INTERESSARE