Megarace 3, la nostra recensione

Dopo New York Race, trova posto nelle nostre recensioni il terzo capitolo di una saga decennale, un titolo, anche questo, concorrente diretto di Wipeout Fusion. Sto ovviamente parlando di Megarace 3, gioco di corse futuristiche che il nostro Matteo Caccialanza ha provato fino in fondo.

"Il modello fisico di Megarace3 è la quintessenza della guida arcade: sterzo, freno e acceleratore saranno le vostre uniche preoccupazioni mentre cercherete di mantenere gli Enforcer incollati alla strada, cosa tutt'altro che facile dati i tracciati iperbolici che vi troverete a percorrere. Preparatevi quindi a lunghissimi salti, traiettorie impossibili ed acrobazie ad altissima velocità in grado di farvi perdere l'orientamento in men che non si dica. Fra i bonus che è possibile raccogliere lungo i percorsi annoveriamo mine, barriere respingenti, cortine di fumo e un subdolo missile in grado di bloccare lo sterzo del bersaglio per diverse secondi."

TI POTREBBE INTERESSARE