Microsoft citata in giudizio a causa del suo programma antipirateria  0

Microsoft citata in giudizio a causa del suo programma antipirateria

Microsoft sarebbe stata, secondo CNet News, citata in giudizio per la seconda volta a causa del programma per Windows "Genuine Advantage", recentemente lanciato . Il programma è stato studiato per combattere la pirateria nei confronti di Windows come per altri programma, ma le due citazioni lo definiscono "Spyware". La risposta di Microsoft decreta che non c'è alcuna ragione per attribuirgli tale definizione e distorce il suo programma antipirateria. Il giudizio spetta agli organi competenti, come è logico.