Microsoft non bada a spese

Microsoft avrebbe destinato ben 500 milioni di dollari per le spese di lancio di XBox. Tale cifra coprirebbe i costi della commercializzazione e della pubblicità. Una parte del totale, 75 milioni di dollari, sarebbe invece destinato al mercato europeo, non molto se paragonato a quanto sarà investito per il lancio americano.