Microsoft smentisce le voci su Lost and Damned per PlayStation 3  37

Johnny Klebitz non esce da Xbox 360, secondo Redmond

Un paio di giorni fa, dalla rivista PSW Magazine era partita una voce di corridoio riguardante il possibile arrivo di Lost and Damned su PlayStation 3: oggi, Microsoft smentisce il fatto che l'espansione milionaria di Grand Theft Auto IV possa arrivare anche su console Sony.

La nuova storia ambientata nel mondo di GTA IV, con protagonista il biker Johnny Klebitz e la sua gang, è stata al centro di un accordo multi-milionario (secondo quanto trapelato da tempo) tra Microsoft e Rockstar. Secondo un articolo della rivista suddetta, tale accordo aveva una valenza di 6 mesi, al termine dei quali i termini sarebbero scaduti, aprendo dunque la strada eventualmente ad un arrivo del DLC su PlayStation 3.

Gamespot ha contattato oggi Microsoft per avere conferma al riguardo, e ha ottenuto come risposta un lapidario "gli episodi di GTA IV sono esclusive legate a Xbox 360". Dal canto loro, Sony e Take Two non hanno commentato il rumor, dunque l'unica fonte ufficiale sulla questione resta il portavoce della casa di Redmond.