Microsoft X-Box

Microsoft di nuovo al centro dell'attenzione per quanto riguarda la sua futura console da gioco. Pare che uno dei tre processori previsti, esattamente quello che si occuperà dell'audio posizionale, presenta alcuni inconvenienti di compatibilità hardware. La cosa ancora più strana è che per lo sviluppo di questo processore audio, la Microsoft si sia affidata a NVidia, non particolarmente ferrata nello sviluppo di queste CPU. Staremo a vedere.