Microtransazioni per Champions Online?  1

Riuscirà questa pratica tanto cara agli utenti orientali ad imporsi sul nostro mercato?

A giudicare da quanto emerso nel corso della beta di Champions Online, Cryptic Studios sta seriamente considerando la possibilità di inserire alcune forme di microtransazione nel suo prossimo MMO, che - ricordiamo - è atteso in Europa per il prossimo 14 luglio.
"La vendita di asset virtuali è una componente necessaria per la più grande piattaforma di Cryptik. Tuttavia al momento non abbiamo alcun piano sul come e sul se questi elementi verranno implementati nelle future uscite", ha affermato un portavoce della compagnia a mezzo di comunicato stampa.
Un deciso cambio di rotta rispetto a quanto affermato qualche tempo fa da Jack Emmert, Chief Officer di Cryptik, che si diceva estremamente perplesso sulla possibilità di implementare delle microtransazioni negli MMO occidentali.