Miyamoto parla di Luigi's Mansion e del controller Gamecube....  0

Miyamoto parla di Luigi's Mansion e del controller Gamecube....

Ci sono figure nell'industria videoludica mai sentite nominare, ci sono altre invece che quando fanno un annuncio o esprimono un parere, scatenano la stampa videoludica e di sicuro Shigeru Miyamoto, l'uomo al quale si devono giochi immortali come le avventure di Mario, Link e Fox McCloud, è tra questi. Il maestro del game design ha parlato della forma finale del controller del 128 bit Nintendo dicendo che nonostante vari cambiamenti qua e là, la forma del joypad è rimasta sempre la stessa, a differenza della grandezza dei tasti funzione e della loro posizione, arrivando, a detta di Miyamoto (e quindi di tutti i videogiocatori, presumo ndLL), ad una forma pressochè perfetta. Il papà di Mario e Luigi ha continuato dicendo che un futuro controller non avrà più bisogno della croce direzionale, a favore degli stick analogici.
Alla domanda se fossero vere le voci di un gioco basato su Mario e Luigi protagonisti in un unico videogioco, Miyamoto-san ha risposto che si sta discutendo a riguardo di un gioco simile ma nulla al momento è stato deciso mentre è sicura la presenza di Mario verso la fine di Luigi's Mansion, confermando alcune voci incontrollate che parlavano di una apparizione di Mario nel gioco che dovrà trainare Gamecube al lancio.