Multiplayer online per Max Payne, e qualche altro dettaglio  0

Quell'uomo che viene dal Brasile

L'ultimo numero del GamefInformer ha rivelato qualche dettaglio in più sul terzo capitolo della storia di Max Payne, in uscita il prossimo inverno per PC, Xbox 360 e PS3. I dettagli minori lo riportano calvo e barbuto muoversi in quel di Sao Paulo, in Brasile. Più interessante è l'informazione che il gioco poggerà sul RAGE engine di Rockstar ed avrà una resa grafica simile a quella di Uncharted 2, con ambientazioni completamente distruggibili. Tornerà ad avere un suo ruolo il bullet time che (fra le altre cose) rese famosa la serie, ma sarà più viscerale ed estremamente violento. Saranno presenti anche un sistema di copertura e di alternanza giorno/notte che ormai sono frequentemente inseriti nella maggior parte dei titoli del genere.
Ma la notizia più importante resta sicuramente quella della presenza di modalità multiplayer online, di cui tuttavia al momento non si conoscono le caratteristiche. Qui in calce vi proponiamo la copertina della rivista, con un Max Payne a figura intera e molto, molto arrabbiato.