ArchivioNasce Azo Studios, da ex-membri THQ e GameBryo 

Da alcuni "veterani" dell'industria videoludica, precedentemente appartenenti a GameBryo, THQ e Rainbow Studios, nasce un nuovo team di sviluppo, chiamato Azo Studios.
Il gruppo si occuperà della creazione di giochi e soluzioni middleware per console domestiche, PC e portatili. Tra i fondatori si segnalano Dave Eberly, facente parte del progetto NetImmerse - tecnologia diventata poi Gamebryo, motore alla base di Fallout 3 e Warhammer Online - Nick Koziupa e Brian Westergaard di THQ e Rainbow Studios.
Scopo dichiarato del gruppo è lo sviluppo in particolare di nuove proprietà intellettuali, ma anche collaborazioni con varie compagnie impegnate nell'industria musicale e dell'intrattenimento.