ArchivioNCsoft taglia 55 posti di lavoro 

La NCsoft ha appena tagliato 55 posti di lavoro nei sui uffici Brighton, eliminando 5 dipartimenti interni e riducendo significativamente le attività del suo studio inglese.
Nella cittadina dell'Est Sussex rimarranno solamente 30 dipendenti, impiegati per lo più in operazioni di marketing e assistenza clienti, mentre le attività di traduzione e supporto della comunity verranno "decentrate" a Seattle, sede di un altro studio NCsoft.
Geoff Heath, Ceo di Ncsoft Europe, non ha voluto commentare l'accaduto, ma l'attuale ridimensionamento di personale ricorda da vicino quello seguito alla decurtazione dei server di Tabula Rasa, MMORPG fortemente voluto dal celebre game designer Richard Garriott, ma rivelatosi tuttavia un flop commerciale.
Il publisher coreano ha comunque fatto sapere che il reparto marketing di Brighton potrebbe a breve assumere nuovo personale.