Nessun ritardo per Xbox

Risale ai giorni scorsi la notizia che una società dello stato della Florida, detentrice dei diritti sul marchio "Xbox", sarebbe intenzionata a portare in tribunale Microsoft, rea di aver infranto la legge sul trademark. Un contrattempo che potrebbe ritardare ulteriormente il lancio dell'attesa console. Non è cosi' che la pensa Microsoft che, in un comunicato rilasciato alla stampa, ha ribadito l'intenzione di rispettare le date di produzione e commercializzazione. Xbox arriverà dunque sugli scaffali dei negozi americani e giapponesi ad Ottobre e in Europa nella primavera del 2002.