Nessuna riduzione di prezzo per il GameCube  0

Nessuna riduzione di prezzo per il GameCube

Il GameCube resterà a 99€: questa è la decisione di Nintendo of Europe dopo gli annunci di ieri di Sony e Microsoft che hanno abbassato il prezzo delle loro console, rispettivamente PlayStation 2 e Xbox, a 149€. Nintendo ritiene che l'attuale prezzo del suo 128bit sia altamente competitivo, mentre nessun commento è stato rilasciato riguardo ad un possibile abbassamento dei vari bundle, che attualmente costano 149€.