Nintendo DS: oltre 100 software house al lavoro

Per tutti coloro che prevedevano un inizio difficile per la console a doppio schermo di Nintendo, che sarà rivelata all'imminente E3, è arrivata l'ora di ricredersi: infatti Nintendo ha annunciato che oltre 100 team di sviluppo sono al lavoro sul Nintendo DS, tra cui grandi nomi come THQ, Electronic Arts, Activision, Atari, UbiSoft, Majesco, Capcom, Sega, Konami, Hudson Soft, Namco, Bandai, Koei e Square-Enix. A scaldare l'atmosfera, già di per sè bollente per quest'attesa ormai prossima a terminare, ci sono i commenti entusiastici di Yves Blehaut, senior vice presidente di Atari, che ha dichiarato: "Nintendo DS spingerà verso nuove ed inesplorate frontiere il divertimento elettronico portatile. I giocatori e gli sviluppatori avranno nuove opportunità, e potranno confrontarsi con nuove meccaniche di gioco: ancora una volta è proprio Nintendo a tracciare la strada verso qualcosa di totalmente innovativo e sorprendente"; anche Nick Earl, vice presidente e general manager di Electronic Arts, ha detto la sua sulla nuova console della Grande N: "Siamo entusiasti di poter sviluppare giochi per Nintendo DS. Si tratta di un sistema che rispecchia appieno la filosofia innovatrice di Nintendo".

Notizia dell'ultima ora: anche Argonaut ha annunciato di avere iniziato lo sviluppo sul Nintendo DS. Ora non ci resta che aspettare qualche giorno, quando finalmente il DS si mostrerà al mondo intero.

TI POTREBBE INTERESSARE