Nintendo DS-PSP: parte la battaglia!  0

Nintendo DS-PSP: parte la battaglia!

Con un Dicembre che in quel del Giappone già si preannuncia rovente per le uscite del Nintendo DS (2 Dicembre) e della PSP (12 Dicembre), in questi giorni già sono partiti i primi scontri verbali tra Nintendo e Sony. Le prime dichiarazioni delle due parti coinvolte sono state riportate da Bloomberg Japan, che sta dedicando molto spazio alle nuove console portatili.

Yasuhiro Minagawa, responsabile PR di Nintendo Co. Ltd, ha così commentato: "La PSP non è una macchina da gioco. L'hanno mostrata al Tokyo Game Show senza un solo titolo di rilievo e possiamo tranquillamente dire che non è ancora del tutto completa nello sviluppo".

La risposta di Sony non si fa attendere ed ecco quanto dichiarato da Ken Kutaragi di SCE: "Le persone che vogliono giocare con Pikachu hanno bisogno del Nintendo DS. Ma se uno volesse giocare Gran Turismo 4 ha bisogno della PSP, giusto?".

Masaru Onishi, analista della JP Morgan Securities, ha aggiunto che l'annuncio di un prezzo così basso da parte di Sony può sicuramente giovare alle vendite della PSP e a quel costo molti publisher stanno prendendo in seria considerazione l'idea di sviluppare giochi per l'handheld Sony.

Vedremo nei prossimi giorni come si evolveranno le cose.