ArchivioNintendo: finchè c'è gente che non gioca, c'è lavoro per noi 

Nintendo: finchè c'è gente che non gioca, c'è lavoro per noi

David Yarnton, boss di Nintendo UK, ha dichiarato ad MCV che si sia, finora, solamente grattato la superficie dei potenziali utenti di videogiochi (ovviamente facendo riferimento alla propria azienda) a cui rivolgere i propri prodotti. "fino a quando ci saranno persone che non giocano ai videogiochi ci sarà per noi molto lavoro da fare". Continua così la politica di approccio ad un target finora escluso dall'intrattenimento videoludico, lavoro che negli ultimi anni è già cominciato facendo nascere l'ormai affermata categoria dei casual gamer, di cui una parte passa poi alla categoria degli "hardcore gamer" o che in ogni caso vanno ad ingrossare le file di un mercato ormai sempre più di massa.

TI POTREBBE INTERESSARE