ArchivioNintendo si aspetta bassi profitti da Wii 

Nintendo si aspetta bassi profitti da Wii

Satoru Iwata ha dichiarato che la console di prossima uscita Nintendo Wii non è previsto che apporti un contributo elevato ai profitti del prossimo anno dell'azienda, pur confermando l'aspettativa di vendita di sei milioni di console dal lancio fino al 31 marzo 2007 e 17 milioni di unità in software. Queste due affermazioni, apparentemente in contrasto fra di loro, fanno pensare che la grande N abbia intenzione di immettere la console sul mercato ad un prezzo molto vicino a quello dei costi di produzione, ricavandone un margine minimo di guadagno.
Si continuano a non avere notizie di date di lancio o prezzi, anche se Iwata suggerisce che almeno una data verrà annunciata prima di settembre. Gli unici suggerimenti relativi ai prezzi sono relativi ai titoli per la virtual console, che dovrebbero rientrare in una fascia compresa fra i 500 e i 1000 Yen (4.41/8.83$).

TI POTREBBE INTERESSARE