Nintendo: un briefing per affrontare la crisi

In seguito alle performance natalizie tutt'altro che esaltanti, la grande N sta attraversando davvero un brutto periodo sotto il profilo finanziario. Dopo che Satoru Iwata ha annunciato la scorsa settimana che non verranno raggiunti nè gli obbiettivi di vendita hardware nè quelli software il titolo Nintendo è lettaralmente crollato alla borsa di Tokyo, scendendo sotto i 10.000 Yen: un record negativo che non veniva toccato dal 1999.
Per reagire alla crisi Iwata ha indetto un briefing per il mese di febbraio, nel tentativo di pianificare nuove strategie per uscire dal periodo buio e risollevare le sorti commerciali del GameCube.

TI POTREBBE INTERESSARE