Medieval: Total WarNon è solo la grafica ad eccellere in Medieval: Total War... 

Non è solo la grafica ad eccellere in Medieval: Total War...

Speriamo di aver suscitato il vostro interesse con il primo appuntamento di ieri che abbiamo dedicato, in compagnia del nostro abile redattore Paolo Bersani, agli aspetti puramente tecnici di Medieval: Total War, perchè oggi entriamo veramente nel vivo dell'azione. Il nuovo titolo di The Creative Assembly infatti non è ricco di innovazioni solo dal punto di vista grafico o sonoro, ma nasconde moltissime novità anche all'interno della struttura di gioco, nella struttura fondamentale di ogni videogioco che si rispetti: nel gameplay. Oggi infatti passiamo in rassegna l'aspetto centrale del titolo, analizzando una tipica e avvincente partita che Medieval: Total War riesce a regalarci.

"Il primo scontro è ovviamente un massacro per i nostri ma al momento di soccombere cominciano a sibilare le frecce dall'alto della collina. I Cavalieri del papa, denotando una grande AI (intesa come realismo), cominciano a guardarsi intorno come storditi e dopo un po' partono alla carica della collinetta. A quel punto saltano fuori gli altri miliziani (arrivando da dietro) e a quel punto la trappola è scattata. I possenti cavalieri cominciano ad essere in preda al panico e scappare, e quando si ricompattano è troppo tardi."
#AI5626,1#

TI POTREBBE INTERESSARE