Nuove informazioni su Mass Effect 2: multiplayer non escluso  24

Mentre si sono dimostrati piuttosto decisi sull'esclusione del multiplayer da Dragon Age: Origins, Greg Zeschuk e Ray Muzyka di BioWare hanno fatto capire di stare valutando un eventuale inserimento della modalità all'interno di Mass Effect 2.
L'affermazione è molto vaga, pertanto ben poco utilizzabile come eventuale annuncio, ma i due hanno risposto, alla domanda sulla possibilità di una modalità cooperativa nel gioco (all'interno della solita intervista pubblicata da MTV): "be', non abbiamo ancora rivelato il set completo di caratteristiche al momento", mentre Muzyka ha precisato che "il multiplayer è qualcosa che, al livello generale, BioWare è interessata ad esplorare nei suoi giochi in futuro".
Tuttavia, entrambi condividono l'idea che una modalità del genere dovrebbe essere posta al centro dello sviluppo del gioco, in modo che assuma un senso profondo all'interno di esso e vi sia perfettamente integrata.
Per quanto riguarda il nuovo Mass Effect, i due hanno dimostrato l'intenzione di voler amplificare l'esperienza del primo capitolo, con una trama ancora più profonda e una maggiore possibilità di caratterizzare la trama attraverso le scelte del giocatore (tra l'altro saranno utilizzabili in qualche modo i salvataggi del primo capitolo, dunque è possibile che lo scenario generale subisca delle modifiche in base alle scelte effettuate nel primo). Sarà inoltre approfondita l'esplorazione dello spazio, oltre a vari miglioramenti che verranno applicati al sistema di combattimento.
Mass Effect 2 è atteso su Xbox 360 e PC per il 2010.