Nuove specifiche per l'X-Box

Ancora una volta le features dell'X-Box sono cambiate (come il vento...). GameCenter ha saputo dalla Microsoft che la futura console non sarà più dotata di un Intel Pentium III a 600 MHz, ma da un 733 MHz. Secondo Microsoft l'X-Box sarà quindi in grado di fare 1.2 trilione di operazioni al secondo. Qui di seguito uno stralcio della press.

L'X-Box avrà tre processori: una CPU Intel a 733 MHZ, un processore grafico appositamente sviluppato da nVidia a 300 MHz, e un processore audio 3D sviluppato per la console in grado di supportare 256 voci in hardware. In più ci sarà un hard disk da 8GB, una connessione Ehernet e un drive DVD-ROM in grado di leggere giochi e films.