Nuovi dettagli emergono su Deus Ex 3  3

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  31 Gennaio 2009

Il sito ceco Hratelne.cz contiene una preview dalla quale possiamo trarre nuovi dettagli riguardanti l'attesissimo Deus Ex 3, nuovo capitolo della serie di action-RPG Eidos.
Il protagonista della storia è Adam Jensen e l'ambientazione, com'era lecito attendersi, è caratterizzata da una società nella quale le compagnie che operano nel settore cibernetico sono ormai più potenti degli stessi governi, e gli impianti bionici sono all'ordine del giorno, nelle classi più abbienti, come una sorta di segno distintivo sociale.
Per quanto riguarda il sistema di combattimento, i nemici saranno caratterizzati da una "squad AI", ovvero un'intelligenza sociale collettiva legata ad un elemento, che fa da capo squadra. Quest'ultimo è in grado di adottare tecniche di attacco che dipendono dalle azioni del giocatore (come cambiare tipologia di arma, o disposizione dei combattenti), cosa che presenta l'ovvio rovescio della medaglia: facendo fuori il capo squadra, la capacità di attacco dei nemici da esso comandati si ridurrà sensibilmente. Anche gli scontri con i "boss" saranno legati anche alle "azioni già intraprese dal giocatore", sebbene non sia ben chiaro questo punto.
I numerosi dialoghi imporranno al giocatore una certa capacità nella comprensione delle espressioni e del linguaggio del corpo sugli interlocutori, in modo da riuscire a leggere tra le righe e portare il discorso (evidentemente attraverso un sistema di domande e risposte multiple) nella direzione voluta.
Le locazioni che visiteremo nel gioco saranno Shanghai, Detroit e Montreal, tutte zone tendenti alla sfera d'influenza dell'organizzazione UNATCO, che tra l'altro era quella in cui militava il protagonista del primo capitolo, JC Denton. Deus Ex 3 è, come precedentemente rivelato, un prequel degli altri due episodi.