Nuovi dettagli su Spore per Wii  3

Lucy Bradshaw, capo dello studio "Sim" di EA, ha rilasciato qualche informazione su Spore Hero, la versione per Wii del "simulatore globale" di Will Wright, in un'intervista pubblicata da MTV Multiplayer.
A quanto pare, all'interno di questa versione sarà presente un completo editor di creature, del tutto simile a quello presente su PC e dotato delle stesse caratteristiche, con un'interfaccia ovviamente adattata all'utilizzo del Telecomando, ma sempre basata sull'uso del puntatore. Dopo la prima fase di creazione, avviene il distacco dalla versione originale per PC: qui non si tratta di gestire mondi e universi, bensì di accompagnare una creatura particolare all'interno di varie avventure, in pieno stile RPG. Le scelte effettuate nella fase creative si ripercuotono sulle capacità e le abilità della creatura che controlliamo, che a seconda della sua struttura potrà essere comandata in maniera diversa attraverso i gesti effettuati con Telecomando e Nunchuck.
All'inizio del gioco, il nostro protagonista si ritrova sbalzato su un pianeta sconosciuto, dopo che il suo originario è stato distrutto da un cataclisma. Si tratta dunque di esplorare questo nuovo mondo, conoscere personaggi, combattere e portare avanti varie quest per ambientarsi al meglio all'interno della nuova situazione. E' una sorta di gioco di ruolo "a mondo aperto", stando a quanto riferito, che tuttavia mantiene in parte il concetto evolutivo del gioco originale, visto che il protagonista attraverserà diverse fasi di evoluzione che lo porteranno a modificare la propria forma e le proprie capacità.
Spore Hero è atteso per la fine dell'anno.