Nuovo sistema di rating in Giappone  0

Nuovo sistema di rating in Giappone

Come oggi riportato da Gamesindustry.biz, il Japan's Computer Entertainment Rating Organization, altrimenti conosciuto come "CERO", ha adottato un nuovo modo di cataloagare i videogames nella terra del Sol Levante. Oltre alla ormai classica fascia d'età saranno presenti ben nove possibili classificazioni per ogni gioco come "situazioni adulte", "sesso", "violenza", "crimine", "presenza di fumo/alcool", "droghe" o "contenuti espliciti". Un logo stilizzato con un disegno per ogni tipo di classificazione comparirà quindi sulla copertina del gioco per poter facilitare i genitori Giapponesi ad acquistare software sicuro. Dovremmo aspettarci altrettanto anche nel vecchio continente?