ArchivioOkamoto e Mizuguchi parlano dei loro progetti per Xbox 2 

Okamoto e Mizuguchi parlano dei loro progetti per Xbox 2

L'ultimo numero di Famitsu ha proposto due interessanti interviste a Yoshiki Okamoto e Tetsuya Mizuguchi, entrambi impegnati nello sviluppo di diversi giochi su Xbox 2 per conto di Microsoft.

Yoshiki Okamoto, ex designer di Capcom ed attuale presidente di Game Republic, sta lavorando su due giochi per la console di prossima generazione di Microsoft, uno dei quali si baserà soprattutto sul gioco online, rinunciando a sfruttare al massimo le caratteristiche hardware della console, mentre l'altro sarà un progetto su larga scala che necessiterà di parecchi fondi da parte di Microsoft e sfrutterà a dovere l'hardware di Xbox 2. L'idea di Okamoto è quella di creare un gioco sullo stile del blasonato Super Smash Bros di Nintendo, che possa vendere tantissimo anche se la base installata non sarà vasta. La sua speranza, ad ogni modo, è quella di contribuire al successo di Xbox 2 in Giappone.

Tetsuya Mizuguchi, ex designer di Sega e ora responsabile di Q Entertainment, ha invece rivelato di aver in serbo un gioco che può essere inserito nella categoria degli action, con la volontà di sorprendere tutti i gamers così come è successo quando annunciò Space Channel 5 dopo Sega Rally Championship. Mizuguchi ha aggiunto di essersi interessato a Xbox 2 solo dopo aver appreso le specifiche della console, ma anche perchè la visione di Microsoft riguardo al futuro dei videogiochi coincide con la sua.

Per concludere, l'ultimo numero di un'altra nota rivista giapponese, Dorimaga, ha avuto l'onore di intervistare Hironobu Sakaguchi, il papà di Final Fantasy e attuale responsabile di MistWalker, che ha accennato ad una componente fondamentale dei suoi due RPG in sviluppo su Xbox 2: il modo di raccontare e proporre la storia, in grado di attirare l'interesse del giocatore e invogliarlo a proseguire nel gioco.

Per i prossimi aggiornamenti su Xbox 2 restate su Multiplayer.it

TI POTREBBE INTERESSARE