Pac-Pix, quattro anni di sperimentazione  0

Pac-Pix, quattro anni di sperimentazione

In un'intervista rilasciata a Nintendo Power, Hideo Yoshizawa, produttore di Namco, ha tracciato un resoconto dello sviluppo di Pac-Pix, stravagante gioco d'azione per Nintendo DS già disponibile in Giappone.

L'idea di sviluppare un gioco simile venne in mente quattro anni fa a Shinoda (il papà di Pac-Man), che ne abbozzò il concept su un palmare Apple; solo successivamente si decise di lavorarci seriamente per creare un gioco vero e proprio e vari produttori optarono per una versione arcade con un cabinato che potesse riproporre quel tipo di gameplay. Dopo due anni di sviluppo non soddisfacenti i responsabili del progetto decisero di vendere l'idea a qualche società coinvolta direttamente nel mercato dei palmari, ma il target di questi hardware non rifletteva minimamente la tipologia del gioco. Solo con l'arrivo del DS, che fece cambiare idea a Namco, Pac-Pix ha visto uno sviluppo felice e senza intoppi, grazie alle features della console che hanno permesso di lasciare invariata quella meccanica di gioco e di approfondirla ulteriormente con delle nuove idee.

Per il momento l'uscita di Pac-Pix in Europa è prevista tra la Primavera e l'Estate.