Paramount entra nel business  0

Parliamo di quello dei mobile games ovviamente, essendo già la Paramount un vero e proprio colosso a livello cinematografico: vediamo di che si tratta.

Com'è lecito aspettarsi, la Paramount intende pubblicare prodotti per cellulari e piattaforme handheld ispirati ai propri blockbuster passati e presenti, ma è il modo in cui intende farlo che è innovativo: seguendo un regime cosiddetto "flessibile", la compagnia vestirà alternativamente i panni di publisher, co-publisher o di semplice finanziatrice di progetti la cui pubblicazione verrà poi gestita da altre società. Un modello interessante, che lascia intendere le serie intenzioni della Paramount in questo progetto. A capo della divisione gaming ci saranno Matt Candler, ex Grind Games, Seven Studios ed Activision, e Luke Letizia, che ha lavorato con Sega.