Pirates of the Burning SeaPirates of the Burning Sea chiude sette server su undici 

Pirates of the Burning Sea chiude sette server su undici

Sony Online Entertainment ha confermato la chiusura di sette degli undici server che erano stati aperti al lancio di Pirates of the Burning Sea, l'MMO di stampo piratesco. Il gioco purtroppo non ha avuto il successo che ci si era aspettati, nonostante l'ambientazione e le caratteristiche potenzialmente apprezzabili e la scarsità di giocatori ha costretto ad intraprendere la strada della chiusura dei server di gioco in eccesso, rispetto all'utenza reale.

TI POTREBBE INTERESSARE