PlayStation 2 regina, Xbox al secondo posto e Nintendo fuori dal mercato?  0

PlayStation 2 regina, Xbox al secondo posto e Nintendo fuori dal mercato?

Questo, perlomeno, è quanto dice in soldoni l'ultimo documenti redatto dagli analisti di Strategy Analytics diffuso ieri. Ma analizziamo meglio la situazione. Nel corso del 2002 le vendite delle console da gioco sono aumentate dell'84%, con Sony ovviamente a farla da padrona con il 63% del mercato console, Nintendo al secondo posto con il 21% (10.8 milioni di console circa) e Microsoft al terzo con 16% (8.2 milioni di console).
Ma c'è dell'altro: secondo il documento infatti i prossimi tre mesi saranno decisivi per decidere come i tre big si divideranno il mercato, con il periodo Natalizio a fare da giudice sul successo o il fallimento delle strategie Sony, Microsoft e Nintendo. Per la Strategy Analytics a spuntarla sarà, risultato scontato, Sony, che rafforzerà ancor di più la propria leadership del mercato, conquistando una quota del 72%, mentre Microsoft e Nintendo continueranno la lotta per la sopravvivenza. Lotta che per gli analisti vede già vincitrice Xbox: per poter far sopravvivere una piattaforma da gioco occorre raggiungere quota 15-20 milioni di macchine installate, e secondo le analisi, nonostante Nintendo abbia un lieve vantaggio in termini di unità vendute, sarà Microsoft a centrare per prima l'obbiettivo grazie alle capacità economiche pressochè illimitate e alla strategia aggressiva. Nintendo verrebbe quindi relegata nella poco invidiabile posizione di terza arrivata in un settore che probabilmente non può reggere tre differenti piattaforme, e sarebbe perciò costretta ad abbandonare il settore delle console da casa per dedicarsi allo sviluppo software ed agli handheld.

E ora attendiamo gli effettivi sviluppi del mercato...