Postal 2, un ritorno all'insegna della violenza  0

Postal 2, un ritorno all'insegna della violenza

Per nostra fortuna, le software house riescono ad andare avanti nonostante le innumerevoli controversie e critiche (molto spesso discutibili), che hanno colpito duramente i videogames negli ultimi due anni. A questo proposito, Running With Scissors, ha annunciato ufficialmente il seguito di un titolo che a suo tempo fece molto scalpore, per l'argomento trattato e l'estrema gratuità della violenza di cui era impregnato. Sto ovviamente parlando di Postal, che ritornerà nel prossimo futuro, sottoforma di shooter in prima persona potenziato addirittura dal motore di Unreal Warfare. Per l'occasione, lo sviluppatore ha già aperto il sito ufficiale, dove potete trovare, oltre all'annuncio in questione, un'introduzione alla trama e un breve botta-e-risposta con il project leader Mike Riedel.