ArchivioPress conference Nintendo: DS, Revolution e Wi-Fi 

Press conference Nintendo: DS, Revolution e Wi-Fi

Nintendo ha mostrato ieri mattina il Revolution per la prima volta dopo l'E3 2005, ad una conferenza stampa per i giornalisti giapponesi, svelando qualche dettaglio in più sulla nuova console.

Satoru Iwata in persona ha voluto sottolineare diverse caratteristiche di Revolution. Prima di tutto è una console compatta, leggera, estremamente silenziosa e consuma pochissima energia. "I giocatori potranno impugnare un controller wireless e non avranno paura di toccarlo", aggiunge il presidente di Nintendo incuriosendo ancor di più la comunità riguardo ai nuovi pad.
Come già noto, le caratteristiche di retrocompatibilità della console permetteranno di scaricare via internet moltissimi titoli che hanno fatto la storia di Nintendo, per NES, SNES e N64. A dispetto delle voci circolanti in questi giorni Nintendo sta pianificando delle tariffe per questo servizio, ma Iwata ha dichiarato che ci saranno diverse promozioni come ad esempio downloads gratuiti per un tempo limitato oppure legati all'acquisto di un gioco. Per quanto riguarda la retro-compatibilità con Gamecube, è stata confermata la compatibilità con le memory card, i controller (anche il wave bird) e tutti gli altri controller come ad esempio le kongas di Donkey Konga.

I download saranno salvati su flash memory (la console ha 512MB di memoria flash interna, oppure sarà possibile salvare i giochi su memorie SD trasferibili anche su PC). Con questa affermazione Iwata rende noto che Revolution non avrà un hard disk, considerato inadatto ad un pubblico giovane.
sarà inoltre possibile scaricare dalla rete oltre ad aggiornamenti del firmware anche demo dei giochi per Revolution. Satoru Iwata ha parlato inoltre del servizio Wi-Fi: verranno attivati almeno 1000 access point Wi-Fi in tutto il Giappone, attraverso i qualli sarà possibile giocare gratuitamente con Nintendo DS. Ben 25 sviluppatori sono al lavoro su altrettanti giochi che supportino l'on-line gaming, senza contare gli attesissimi Mario Kart DS e Animal Forest in arrivo entro la fine del 2005.

Iwata ha concluso la conferenza dicendo che tutte le caratteristiche di Revolution ancora sconosciute (prezzo, data di lancio, controller) saranno svelate entro la fine dell'anno in corso.

TI POTREBBE INTERESSARE