ArchivioPrevisto un calo sui profitti della divisione videogiochi di Sony 

Sony ha annunciato di prevedere un calo sui profitti per l'anno fiscale che si concluderà il 31 marzo 2009, con una previsione di 150 miliardi di Yen (circa 1.68 miliardi di dollari) di perdite al netto per la compagnia in generale e 30 miliardi di Yen (circa 300 milioni di dollari) specificatamente per la sua divisione videoludica. Di questi, Sony stima che una metà siano addebitabili al potere dello Yen, mentre un'altra metà siano attribuibili a vendite inferiori rispetto alle previsioni. Nello specifico, grazie anche all'aiuto del grafico che vi presentiamo in calce, sembra che il comparto maggiormente responsabile delle previsioni di Sony sia quello dell'hardware, più che del software. Di quest'ultimo la flessione era infatti prevista ed aspettata, a causa della crisi economica generale, mentre le proiezioni sull'hardware sono state ridimensionate, soprattutto per quanto riguarda PSP e PS2, mentre PS3 resta sostanzialmente invariata ed anzi in salita rispetto all'anno precedente, seppur di pochissimo.

Previsto un calo sui profitti della divisione videogiochi di Sony

TI POTREBBE INTERESSARE