ArchivioPrimi dettagli del Cell, PS3 sarà presentata prima dell'E3 

Primi dettagli del Cell, PS3 sarà presentata prima dell'E3


Il Cell sarà in grado di compiere 256 miliardi di operazioni al secondo (256 gigaflops); il chip avrà inoltre 2.5 MB di memoria cache integrata sul processore e comunicherà con il resto della memoria con l'interfaccia XDR e FLEXIO realizzata da Rambus, che permetterà di scambiare dati fino alla velocità di 100 GB per secondo. In più il Cell sarà formato da 234 milioni di transistor della grandezza di 221 mm quadri e realizzati con una speciale tecnologia per la produzione di chip così piccoli.

Come affermato durante la conferenza, la PlayStation 3 sarà il primo prodotto mass market a beneficiare dell'utilizzo del Cell, che permetterà agli sviluppatori di creare giochi in diversi modi ma sempre con estrema facilità e flessibilità.

Primi dettagli del Cell, PS3 sarà presentata prima dell'E3


Nel frattempo un portavoce di Sony Computer Entertainment America ha rivelato che la PlayStation 3 sarà presentata prima dell'E3, ma non alla prossima Game Developers Conference di San Francisco (7-11 Marzo): "L'evento non avrà nulla a che fare con la GDC. Sarà prima dell'E3, ma al momento non è stata fissata ancora alcuna data".

Appena avremo maggiori informazioni sul Cell e sulla PlayStation 3 restate su Multiplayer.it, che seguirà con grande attenzione tutte le vicende legate alle console di prossima generazione.

Primi dettagli del Cell, PS3 sarà presentata prima dell'E3

Durante la conferenza stampa tenutasi all'International Solid State Circuits Conference, la triade Sony-IBM-Toshiba ha divulgato i primi dettagli ufficiali del Cell, processore che sarà alla base della PlayStation 3 e dei futuri hardware delle tre società.

Il processore sarà a 64 bit e sarà diviso in otto unità ognuna delle quali capaci di compiere operazioni indipendenti e promettendo una grande flessibilità con qualunque tipo di software, compresa la possibilità di far girare più sistemi operativi. Le future versioni del Cell non godranno di queste otto unità standard e, in base all'utilizzo del chip, queste unità verranno ridotte o aumentate. La versione del Cell presentata all'ISSCC andava ad una velocità di 4GHz, ma è probabile che nei prossimi mesi, come confermato dai partner al lavoro sul chip, si parla di un aumento fino a 4.6GHz; attualmente il processore per PC più veloce va a 3.8GHz.

TI POTREBBE INTERESSARE