BMX XXXProblemi nei negozi statunitensi per BMX XXX 

Problemi nei negozi statunitensi per BMX XXX

Secondo un report di Reuters ben tre delle maggiori catene di retailer americani si sono rifiutate di distribuire BMX XXX, controverso gioco di BMX targato Acclaim contenente oltre a personaggi ben poco vestiti anche espliciti riferimenti sessuali. A Rifiutarsi di distribuire il gioco sono state le catene Wal-Mart, Toys R Us e KB Toys, mentre da Best Buy sarà possibile acquistare una versione PlayStation 2 censurata del gioco.
Nonostante il limitato supporto da parte delle catene di vendita, Acclaim sembra comunque essere fiduciosa del successo del proprio gioco.

TI POTREBBE INTERESSARE