Periferiche iPhonePronto l'emulatore Commodore 64 per iPhone, bloccato da Apple 

L'unione tra l'8 bit Commodore e il modernissimo cellulare non s'ha da fare?

Lo sviluppatore Manomio (già autore della versione per cellulare Apple di Flashback), in collaborazione con lo studio danese Kiloo Aps, ha ultimato la creazione di un emulatore Commodore 64 per iPhone.

Il programma - che ha anche un sito ufficiale - è stato sviluppato sotto licenza ufficiale di Commodore Gaming, dunque non dovrebbe avere problemi dal punto di vista legale per quanto riguarda i diritti d'autore. Tuttavia, l'applicazione è stata al momento bloccata da Apple, poiché viola una clausola particolare del contratto riguardante gli SDK in quanto "un'applicazione non può far installare e lanciare altri codici eseguibili in nessun caso". Trattandosi a tutti gli effetti di una sorta di emulatore da cui far partire vari giochi, l'applicazione si trova in netto contrasto con la clausola in questione. E' anche vero, però, come fa notare Touch Arcade, che anche altri programmi per iPhone fanno cose simili - come Frotz, in grado di far funzionare svariati racconti interattivi - dunque resta da capire se sia possibile trovare un accordo che consenta all'applicazione Commodore 64 di trovare la sua strada per l'App.Store.