QuakeCon: novità  0

QuakeCon: novità

QuakeCon ricchissimo di anteprime. Partendo dal basso (si fa per dire) cominciamo con i titoli basati sul motore di Quake III Arena: ulteriori dettagli sono stati dati su Return to Castle Wolfenstein (che dovrebbe essere pronto per Natale), Soldier of Fortune II: Double Helix e Jedi Knight II: Jedi Outcast. Il primo in mano alla Gray Matter Studios (ex Xatrix, autori di Kingpin) e supervisionato dalla Id. Gli altri invece sono sviluppati dalla attivissima Raven Software, ormai una vera e propria sforna-giochi. Fa capolino anche una nuova software house, la Nerve Software, capitanata da Brandon James, già dipendente Id. Di cosa si occupa la Nerve? Dovrebbe fare la parte multiplayer di Return to Castle Wolfenstein e, più in futuro, un multiplayer cooperativo basato sul motore di Doom III. A proposito di quest'ultimo è stato presentato un nuovo filmato con scene più d'azione e meno esplorative rispetto a quanto visto a Tokio qualche tempo fa. Purtroppo le fotocamere erano vietate, quindi è presto per sapere se saranno prima o poi disponibili immagini di quello che si è visto. E poi la ciliegina: è stato confermato che la Raven (toh!) svilupperà Quake IV, con il motore di Doom III. Il gioco dovrebbe essere un single player fortemente ispirato al mitico Quake II. A presto con altre novità.