Qualche dettaglio sul nuovo film di Resident Evil  19

Mentre la serie videoludica di Resident Evil continua imperterrita, avvicinandosi a grandi passi al quinto, assolato capitolo, la parallela serie cinematografica non ha ancora mostrato molto di quello che dovrebbe essere il suo prosieguo.
Resident Evil Extinction era infatti caratterizzato da un finale a dir poco aperto, dunque un seguito era lecito, per non dire doveroso nei confronti degli appassionati del film (non molti, ma tant'è). Ecco allora arrivare le prime informazioni sul nuovo Resident Evil cinematografico, a partire da quanto riferito su JoBlo.com: il film secondo una "fonte affidabile" avrebbe già la sceneggiatura scritta da Paul Anderson, che però non ne sarebbe anche regista. La sceneggiatura sembrerebbe vicina a quella di Resident Evil 2 ma con "dialoghi migliori". Ci dovrebbe essere un coreografo di arti marziali di una certa fama a dirigere gli scontri tra i personaggi, mentre a capo degli effetti sulle creature c'è ancora lo stesso responsabile di Extinction, con il supervisore degli FX incaricato di Jurassic Park 3 a supporto.
I luoghi in cui verrà girato il film sono Tokyo e Toronto, quest'ultima utilizzata per simulare l'Alaska, che nella storia dovrebbe essere l'ultima roccaforte dell'umanità sull'orlo dell'estinzione, mentre evidentemente si attende ancora la firma della bella Milla Jovovich per far partire il tutto e trovare un regista per il film.