Qualche informazione su Dead Space: Extraction  27

John "JC" Calhoun riferisce qualche indiscrezione sul nuovo Dead Space: Extraction, capitolo in esclusiva per Wii della serie horror di EA, sviluppata da Redwood Shores, su Destructoid.
Come già sapevamo, Calhoun ribadisce che si tratta di un prequel rispetto all'originale, che si inserisce perfettamente nel complesso background studiato dagli sviluppatori per l'IP spaziale. La storia parte sulla colonia di Aegis VII, pochi momenti prima dell'estrazione del misterioso Marchio Rosso con cui abbiamo avuto a che fare nell'originale: da qui, ovviamente, partiranno le sciagure per i protagonisti, in un momento che di fatto determina il punto d'intersezione tra il gioco e la graphic novel.
Il giocatore, insieme agli altri protagonisti, dovrà allora cercare di raggiungere lo shuttle di salvataggio per arrivare sulla nave Ishimura, all'interno della quale però l'incubo continuerà e, se possibile, in maniera anche peggiore, in una storia parallela a quella narrata nel cartone animato. Le ultime scene di Extraction, a quanto pare, si collegheranno direttamente ad un "momento critico" dell'originale Dead Space.