Rare-Nintendo non è tutto finito!  0

Rare-Nintendo non è tutto finito!

In una recente intervista, Joel Hochberg, co-fondatore di Rare in America, ha dichiarato che la compagnia, da sempre legata a Nintendo e recentemente passata tra le braccia di Microsoft, continuerà la collaborzione con la grande N grazie al GBA. Nonostante Rare appartenga a Microsoft, Joel Hochberg dichiara infatti che numerosi progetti sono in via di sviluppo per GBA e molti ce ne saranno in futuro, visto che attualmente Microsoft non produce nessuna console portatile che possa entrare in concorrenza con il GameBoy Advance.