RealArcade crede nel touchscreen  0

Seguendo l'annuncio di Gameloft, la quale ha dichiarato il proprio impegno a convertire numerosi titoli per i dispositivi touchscreen, Real Networks si propone di fare lo stesso, cominciando con una conversione sicuramente gradita.

Parliamo di Little Shop of Treasures, che su PC è stato capace di riscuotere un grande successo fra il pubblico casual, con oltre cinque milioni dal suo lancio nel 2007. Il gioco appartiene alla schiera degli hidden object games, titoli nei quali l'utente deve individuare determinati elementi in uno scenario particolarmente confuso o affollato. Little Shop of Treasures sarà il primo di una dozzina di prodotti che RealArcade sta convertendo in versione "tattile", una mossa in linea con le analisi di mercato che prevedono che entro il 2010 almeno il 30% dei dispositivi mobile sarà toucshcreen.